Anti-Zanzare Naturale con gli Oli Essenziali

zanzare-rimedi-naturali

La stagione estiva, seppur gradevole, porta con sè gli inconvenienti degli insetti sgraditi.

La quantità impressionante di prodotti in commercio da diffondere nell’aria o da spalmarsi addosso confonde le idee e non rende chiaro fino a che punto questi prodotti siano nocivi per le zanzare e non per l’uomo.

Spesso e volentieri ciò che nuoce agli odiosi insetti nuoce anche alla nostra salute.

La maggior parte dei prodotti anti-zanzare, sia che si tratti di piastrine sia che si parli di lozioni o spray da spalmarsi addosso sono composti a base di piretroidi e altre sostanze altamente nocive per l’ambiente e per l’uomo.

Non a caso nelle avvertenze descritte sulle confezioni di piastrine e lozioni vengono generalmente consigliate tutte una serie di azioni specifiche per limitare i danni, quali areare i locali prima di soggiornare, oppure non contaminare col prodotto cibi e bevande, o ancora non toccare con le mani mentre sono in funzione ecc.. . Non si capisce allora come mai questi prodotti continuino ad essere messi sul mercato quando esistono soluzioni ugualmente efficaci ma assolutamente innocue per l’uomo.

Per non parlare poi di quanto certe sostanze aggravino in maniera evidente lo stato di alcune patologie quali asma, allergie ecc.. andando a peggiorare la salute dei bronchi di chi già è messo a dura prova.

In seguito ad alcuni studi fatti su queste sostanze, è stata riscontrata la relazione tra l’utilizzo di insettorepellenti e l’insorgenza di disturbi quali difficoltà di respirazione, mal di testa, affanno, asma, irritazioni della pelle.

In particolare è stato rilevato che l’utilizzo protratto di prodotti a base di piretroidi potrebbe portare in soggetti per lungo tempo esposti a queste sostanze, fenomeni di ipereccitazione del sistema nervoso centrale. Secondo altri studi pare che l’alletrina presente in spirali e piastrine aumenti la permeabilità della barriera emato-encefalica con gravi rischi per la salute, soprattutto dei bambini.

Altri ricercatori ancora hanno evidenziato come la D-transalletrina presente in questi prodotti possa causare disfunzioni a livello dell’apparato riproduttivo e concorrere all’insorgenza di tumori.

Ad essere sotto accusa non sono solo piastrine e spirali ma anche spray e lozioni: pare infatti che, il principio più noto e presente nelle lozioni, dietiltoluamide o Deet, viene facilmente assorbito dalla pelle e rimane in circolo diverse ore fino a una concentrazione di 3mg per litro di sangue.

Numerosi sembrano i disturbi provocati da questa sostanza, quali: irritazioni, desquamazioni, edema, corrosioni, prurito. In soggetti più giovani può colpire il sistema nervoso centrale causando encefalopatie, letargie, disorientamento, convulsioni, tremori, ipertensione, bradicardia, e nei casi più gravi paralisi, psicosi maniacale acuta, nausea, vomito, diarrea, disturbi del linguaggio soprattutto in età pediatrica.

Fonte: Terra Nuova

Dalla natura stessa troviamo le soluzioni per tenere lontani zanzare e altri insetti fastidiosi: a chi ha la fortuna di avere un giardino basterà procurarsi piante di lavanda, rosmarino, gerani, piante dall’odore sgradito a questi animali ma per nulla dannoso nè per l’ambiente, nè tantomeno per l’essere umano.

Per chi vive in appartamento, sostituire un DIFFUSORI DI OLI ESSENZIALI alle più comuni piastrine o zampironi permetterà di evitare di respirare sostanze nocive, e proteggerà la propria pelle da prelievi di sangue e ponfi.

ANTI-ZANZARE-NATURALE

Gli oli essenziali che più infastidiscono le zanzare sono: oltre alla conosciutissima Citronella, anche la più comune Lavanda, il Geranio, il Rosmarino, il Lemongrass, il Tea Tree, i Chiodi di Garofano, l’Eucalipto..

 

Allo stesso modo, così come potremo diffonderli nell’aria, potremo anche preparare degli spray fai da te da spalmarci addosso al posto di creme e lozioni acquistate.

Ecco una semplicissima ricetta per preparare da soli in casa uno spray:

– 80 gr. di acqua distillata/demineralizzata
– 20 gr. di alcool alimentare 95° tipo “buongusto” (al supermercato nel reparto alcolici)
– 20 gocce di olio essenziale di citronella
– 15 gocce di olio essenziale di geranio
– 15 gocce di olio essenziale di lavanda
– 15 gocce di olio essenziale di tea tree

Per la presenza di alcool, meglio evitare su bambini sotto i 3 anni, sostituire magari con gel di aloe o olio di mandorle in cui metteremo anzichè le quantità sopra elencate, 10 gocce per ogni olio essenziale.

Su NaturEssenza abbiamo preparato un “Pacchetto Anti-Zanzare” che include il Diffusore Ultransmit N10, l’olio essenziale alla Citronella, l’olio essenziale alla Lavanda e l’olio essenziale alla Tea Tree. >> CLICCA QUI PER SCOPRIRLO

ANTIZANZARE

Addio zanzare!

SCRIVI QUI IL TUO COMMENTO